Cosa facciamo: standard e metodi di lavoro

Il laboratorio FLYTEN è in grado di eseguire, con personale qualificato e apparecchiature certificate, i seguenti interventi su vele e imbracature:

 

Riparazioni e altri interventi

  • Riparazione e sostituzione totale o parziale cassoni e centine vele,
  • Sostituzione completa del fascio funicolare o singoli cordini usurati.
  • Interventi di riparazione o personalizzazione di imbraghi da parapendio e deltaplano;

 

Revisione periodica dell’attrezzatura

  1. Viene eseguita la prova della porosità del tessuto vele con il porosimetro calibrato JDC modello MK1.  Il controllo viene eseguito su 9 punti significativi del tessuto.
  2. Per la prova della resistenza del tessuto il laboratorio è fornito dello strumento tipo: Bettsometer BMAA, prova con 600 gr/forza.
  3. Viene eseguita la misurazione della lunghezza e al controllo di simmetria del fascio: tutti i cordini vengono misurati sotto carico a 5-daN mediante peso calibrato, con  con misuratore laser Bosch DLE 150 Connect Professional.
  4. Il riequilibrio del fascio funicolare delle vele con cordini in Dyneema si effettua mediante trazione con peso calibrato di 20-daN.
  5. Si passa quindi al controllo della resistenza del fascio che viene eseguito mediante dinamometro elettronico con cella di carico modello: Ados Tipo OSX 2 500 Kg/N (margine di errore di 0.2da-N) con scheda interfacciata al PC con grafico del carico di rottura e memoria dati più dinamometro meccanico con manometri, margine di errore Max 1da-N.
  6. Il controllo periodico comprende ovviamente l’Ispezione visiva del parapendio.
    L’ispezione visiva viene effettuata sulle seguenti parti: estradosso, intradosso, bordo d’attacco, profili, cuciture, occhielli dei cordini che devono essere controllati per rotture, abrasioni, allungamento e il tessuto per un possibile difetto o danno. Controllo di tutti i cordini per difetti di cucitura, abrasioni, rottura, attorcigliamenti, rottura della guaina di rivestimento.
    Controllo delle bretelle di collegamento tra cordini e imbracatura che possono essere scucite, danneggiate o allungate. Esse vanno misurate sotto carico di 5daN, accelerate e non accelerate.
    Controllo dei maillons (moschettoni) che devono avere una buona chiusura e non devono presentare parti danneggiate.
    Per un buon controllo visivo abbiamo una barra lineare dove appendiamo le vele per l’ispezione.

 

 

Share